SCAMBIO IL MONDO Posted novembre 10, 2018 by nslgl.admin

0

ANNO INIZIO/DURATA: dal 2018 (in corso)

Per la co-progettazione e sperimentazione di un modello pedagogico-quantitativo di integrazione, attraverso i servizi socio- educativi, dei bambini stranieri nella fascia di età compresa tra 0 e 6 anni

Il Progetto, nato nell’ambito del “Pacchetto Famiglia 2015”, della REGIONE LAZIO, www.regione.lazio.it  (e finanziato dalla Regione)

è  coordinato dall’IPAB Opera Pia Asilo Savoia (www.asilosavoia.it), 

ai sensi dell’Avviso Pubblico approvato con Determinazione n.08/2018

 

FINALITA’

La costruzione condivisa di luoghi mentali, ancor prima che fisici, dove incontrare famiglie, scuole e soggetti del Terzo Settore e delle realtà territoriali del VI Municipio di Roma

L’occhio operativo è posizionato mentalmente “ad altezza del bambino” con iniziative pensate non tanto per i “bambini stranieri” ma per “bambin in un mondo straniero”

Lo sviluppo delle singole molteplici competenze sociali dei bambini, per rafforzarne l’autostima e l’equilibrio relazionale

L’attenzione sulle singolarità per cogliere eventuali necessità di interventi mirati che si adeguino al vissuto dei bambini

ATTIVITA’

Laboratori per bambini; Laboratori per Famiglie; Sportelli di consulenza; Incontri a tema; Eventi culturali

 

In collaborazione con

 

MUNICIPIO ROMA VI Delle Torri, Assessorato alle Politiche Sociali e Sanità, Pari Opportunità

ISTITUTO COMPRENSIVO “Maria Grazia CUtuli”, www.istitutocomprensivomariagraziacutuli.gov.it

ISTITUTO COMPRENSIVO “Emma Castelnuovo”, www.icemmacastelnuovo.gov.it

 

PROGRAMMA E TEMPI

Il progetto è stato aperto nell’anno scolastico 2018-19, per una prima fase di pianificazione delle attività in accordo con il calendario scolastico e le esigenze delle strutture educative, poiché non si ritiene praticabile alcuna iniziativa che non si muova in accordo con le esigenze delle singole scuole. A partire dal mese di ottobre 2018 e per i successivi otto mesi, si svolgeranno le attività laboratoriali sulle emozioni, la narrazione e le letture in famiglia. Nello stesso periodo saranno attivati gli incontri su musica, arte, cucina e gioco, prevedendo periodici eventi comunitari ed eventi conclusivi a giugno 2019. Entro settembre 2019 dovrà essere conclusa l’analisi dei dati ed osservazioni raccolte, per permettere di tracciare un bilancio dell’attività condotta.

 

associazione@nessunluogoelontano.it

Leave a Comment