Raccolta fondi NELL

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Per effettuare una donazione tramite bonifico bancario, è necessario seguire i seguenti passaggi:

  • Eseguire un bonifico bancario a favore di "Associazione Nessun luogo è lontano"
  • IBAN: IT65P0832703243000000003948
  • c/c in essere presso Banca di Credito Cooperativo di Roma - Ag. 121
  • Come causale, indicare "Donazione per "Banca di Credito Cooperativo di Roma - Ag. 121"
  • Inviare copia del bonifico effettuiato a: [email protected]

Vi informiamo che  da gennaio 2020 è cambiato il bonus fiscale in favore delle associazioni del terzo settore.

Per maggiori informazioni:

https://quifinanza.it/fisco-tasse/maxi-bonus-fiscale-cosa-prevede-riforma-terzo-settore/348450/ GRAZIE!

Totale Donazione: €100,00

Tortura: il 26 giugno giornata Onu per combatterla. In Italia sì alla Convenzione ma no al reato.

by Redazione

Le iniziative del Cir (Consiglio italiano per i rifugiati)

Un rifugiato su tre, tra quelli che arrivano nel nostro paese, ha personalmente subito esperienze di tortura. Sono numeri allarmanti.
Secondo i dati di Amnesty International sono, infatti, 141 i paesi dove la tortura o trattamenti inumani o degradanti sono tuttora praticati. L’Italia ha ratificato la Convenzione ONU contro la Tortura, ma non ha ancora introdotto il reato di tortura nel codice penale come previsto dalla Convenzione stessa.
Per questo in occasione della giornata del 26 Giornata Onu contro la Tortura – in cui ricorre anche il 30° Anniversario della Convenzione ONU contro la Tortura ed altre Pene o Trattamenti crudeli, disumani o degradanti, – il CIR vuole portare l’attenzione su tutto questo attraverso eventi, video, testimonianze.
E ha organizzato una serie di iniziative di cui informa sul suo sito in questa pagina
I progetti di accoglienza e cura delle vittime di tortura realizzati dal CIR nel corso di 18 anni di attività hanno sostenuto più di 4.000 rifugiati. Attualmente il progetto ha in carico circa 1.400 richiedenti asilo e rifugiati sopravvissuti a tortura.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca

Archivi