Raccolta fondi NELL

Informazioni personali

Dettagli di fatturazione

Per effettuare una donazione tramite bonifico bancario, è necessario seguire i seguenti passaggi:

  • Eseguire un bonifico bancario a favore di "Associazione Nessun luogo è lontano"
  • IBAN: IT65P0832703243000000003948
  • c/c in essere presso Banca di Credito Cooperativo di Roma - Ag. 121
  • Come causale, indicare "Donazione per "Banca di Credito Cooperativo di Roma - Ag. 121"
  • Inviare copia del bonifico effettuiato a: [email protected]

Vi informiamo che  da gennaio 2020 è cambiato il bonus fiscale in favore delle associazioni del terzo settore.

Per maggiori informazioni:

https://quifinanza.it/fisco-tasse/maxi-bonus-fiscale-cosa-prevede-riforma-terzo-settore/348450/ GRAZIE!

Totale Donazione: €100,00

In rete, per cercare lavoro

E’ nata JobClinic, una piattaforma digitale pensata per facilitare il percorso di ricerca lavoro di migranti, rifugiati e richiedenti asilo. Eccola QUI

Questo strumento nasce dall’esperienza e dalla collaborazione di Italiahello (centro online per migranti, rifugiati e richiedenti asilo. Iper dare informazioni multilingue e risorse gratuite per costruire la vita in Italia)

e il Joel Nafuma Refugee Center, per integrare e rendere più efficaci le attività dello sportello di ricerca lavoro, attivo a Roma dal 2016 e che ogni settimana supporta decine di persone nella redazione del cv e nella ricerca di un impiego.

Grazie a JobClinic è possibile: 1) Realizzare il proprio cv mediante un sistema di compilazione guidata e semplificata 2) Accedere ogni giorno a tante offerte di lavoro selezionate in base alle specifiche esperienze lavorative di ogni utente 3) Seguire una formazione specifica per migliorare la conoscenza del mondo del lavoro e incontrare aziende e datori di lavoro e accedere a contenuti informativi multilingue.

L’intero sistema è stato sviluppato mettendo al centro i bisogni e le esigenze di una persona straniera che spesso si trova non soltanto a dover affrontare le difficoltà legate alla ricerca del lavoro, ma anche a non riuscire a comprendere al meglio gli strumenti da usare e il linguaggio utilizzato in questo settore. In tale ottica una particolare attenzione è dedicata alla semplificazione linguistica al fine di rendere l’esperienza il più possibile fruibile anche senza il supporto di una persona esterna. La selezione delle opportunità lavorative viene fatta in base alle competenze specifiche degli utenti al fine di facilitare l’incontro tra la domanda e l’offerta di lavoro, ridurre al minimo le difficoltà e il rischio di truffe ed imparare a conoscere il funzionamento dei meccanismi di reclutamento. La piattaforma prevede anche la possibilità di registrazione da parte di datori di lavoro e aziende. Diventando partner di progetto questi ultimi potranno, infatti, accedere a un database di profili selezionati per le proprie esigenze di ricerca personale. L’intero percorso vede inoltre il coinvolgimento di un gruppo di operatori sociali che supportano gli utenti per tutta la fase di selezione, dal colloquio iniziale fino all’inizio effettivo del lavoro e di esperti legali per la risoluzione delle eventuali problematiche connesse ai documenti di soggiorno e alla finalizzazione del contratto.

Foto: per gentile concessione gratuita di Pixabay.com.it


About the Author


Redazione


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cerca

Archivi