Raccolta fondi NELL

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Per effettuare una donazione tramite bonifico bancario, è necessario seguire i seguenti passaggi:

  • Eseguire un bonifico bancario a favore di "Associazione Nessun luogo è lontano"
  • IBAN: IT65P0832703243000000003948
  • c/c in essere presso Banca di Credito Cooperativo di Roma - Ag. 121
  • Come causale, indicare "Donazione per "Banca di Credito Cooperativo di Roma - Ag. 121"
  • Inviare copia del bonifico effettuiato a: [email protected]

Vi informiamo che  da gennaio 2020 è cambiato il bonus fiscale in favore delle associazioni del terzo settore.

Per maggiori informazioni:

https://quifinanza.it/fisco-tasse/maxi-bonus-fiscale-cosa-prevede-riforma-terzo-settore/348450/ GRAZIE!

Totale Donazione: €100,00

Tag: immigrati

Dare luce all’ombra della invisibilità

by Redazione

di Beppe Casucci

Innanzitutto, per motivi etici. Ma oggi, non dare sicurezza sanitaria e trattamento umano a tutti (indipendentemente dalla cittadinanza o dallo status) diventa un rischio certo per loro, ma anche per tutti noi. Avere potenziali focolai in eruzione, per strada o in palazzi fatiscenti occupati è un rischio che neanche i benpensanti si possono permettere. #Regolarizzateli



Insieme per la pace

by Redazione

Uno spazio dedicato al silenzio e alla preghiera. Di tutti, indipendentemente dal credo religioso. Si chiamerà “La Baita del Silenzio” e sarà inaugurato sabato 27 ottobre ore 11 nel Parco Bellosguardo (Zona Aurelia) In Via di Villa Troili 46, a Roma, dall’Associazione KIM, la onlus che accoglie a Roma bambini gravemente ammalati provenienti da tutto il mondo e accompagnati dalle loro mamme. Durante l’inaugurazione gli esponenti di diverse religioni daranno la loro benedizione e, al termine della cerimonia, si raccoglieranno insieme ai presenti in una preghiera comune per la Pace. Per concludere con un momento di festa.

In allegato l’Invito inaugurazione con Comunicato stampa



A 18 anni? Bisogna fare da soli…

by Redazione

Ogni anno, in Italia, circa 3.000  care leavers – ovvero i giovani che in base alla nostra legislazione, raggiunta la maggiore età non possono più beneficiare della cura, della protezione e della tutela garantite dalla realtà di accoglienza residenziale – sono costretti, senza avere le necessarie tutele, ad avviarsi verso un percorso di autonomia economica e lavorativa. Lo rileva la ricerca



Migranti: Consiglio italiano per i rifugiati: «Si aprano vie di accesso legali»

by Redazione

E’ il titolo dell’articolo pubblicato dal portale VITA (autore Vittorio Sammarco, del consiglio di Nell) sulla pubblicazione “Ponti non muri”, realizzata dal Cir (Consiglio italiano per i rifugiati) che ricalca l’esperienza dei corridoi umanitari. «Ci sono buone prassi già sperimentate, ma dobbiamo pensare ad una scala d’intervento che sia all’altezza della sfida che ci si sta presentando davanti», ha sottolineato il portavoce Christopher Hein.

Scarica qui il documento Ponti non muri



Cittadinanza, ad un passo dal voto finale alla Camera

by Redazione

di Giuseppe Casucci

Il 13 ottobre, ore 10.30, è previsto il voto finale sulla riforma della legge 91/1992 sulla cittadinanza. Una volta approvato il testo, ci sarà poi il passaggio al Senato. L’obiettivo della maggioranza è quello di avere la riforma della legge sulla cittadinanza (introduzione di uno ius soli temperato) entro novembre e –comunque – prima di fine anno.

Merito dei passi in avanti fatti, va



Immigrati: 335mila imprese nel 2014, in testa cinesi e marocchini, più spazio a bengalesi e indiani

by Redazione

L’Italia delle imprese è sempre più multietnica: sono cresciute di 23mila unità quelle individuali costituite da cittadini provenienti da Paesi extracomunitari nel 2014, superando quota 335mila nel complesso, una ogni 10 imprese che adottano questa forma giuridica. Ecco qui i dettagli nell testo del Comunicato stampa diffuso da Unioncamere il 7 aprile scorso.

Scarica qui il TESTO del  COM STAMPA UNIONCAMERE 7 APRILE



Cerca

Archivi