Raccolta fondi NELL

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Per effettuare una donazione tramite bonifico bancario, è necessario seguire i seguenti passaggi:

  • Eseguire un bonifico bancario a favore di "Associazione Nessun luogo è lontano"
  • IBAN: IT65P0832703243000000003948
  • c/c in essere presso Banca di Credito Cooperativo di Roma - Ag. 121
  • Come causale, indicare "Donazione per "Banca di Credito Cooperativo di Roma - Ag. 121"
  • Inviare copia del bonifico effettuiato a: [email protected]

Vi informiamo che  da gennaio 2020 è cambiato il bonus fiscale in favore delle associazioni del terzo settore.

Per maggiori informazioni:

https://quifinanza.it/fisco-tasse/maxi-bonus-fiscale-cosa-prevede-riforma-terzo-settore/348450/ GRAZIE!

Totale Donazione: €100,00

Tag: cittadinanza

Integrazione, Intercultura ed i Silent Book del Progetto “(S)Cambio(il)Mondo”

by Redazione

di Bianca Pistorio

Per molti anni i servizi d’integrazione per i bambini stranieri hanno spesso avuto come fulcro delle attività l’insegnamento della lingua italiana, al fine di abbattere eventuali barriere linguistiche. Oggi la sfida dell’integrazione è cambiata: la maggior parte dei bambini “stranieri” del nostro progetto (dai 3 ai 6 anni) parla italiano (e romanesco pure!) ma ci troviamo comunque di fronte alla necessità di comprendere come lavorare per l’integrazione e l’inclusione di ognuno.



“Cittadinanza approvata, cittadinanza tradita”

by Redazione

Traccia dell’intervento introduttivo di Giuseppe Casucci, vicepresidente dell’associazione, all’assemblea di NELL del 12 novembre (vedi qui il PROGRAMMA Assemblea_NeLL 12.11.15)

Questa di oggi mi sembra davvero una bella occasione per poter parlare ad un pubblico di ragazzi e famiglie, oltre che di addetti ai lavori.

Abbiamo intitolato questa serata: “Cittadinanza approvata, Cittadinanza tradita”. Non vuole essere una critica ai nostri ospiti, anzi. Mi spiego…



“Cittadinanza approvata, cittadinanza tradita”

by Redazione

Traccia dell’intervento introduttivo di Giuseppe Casucci, vicepresidente dell’associazione, all’assemblea di NELL del 12 novembre (vedi qui il PROGRAMMA Assemblea_NeLL 12.11.15)

Questa di oggi mi sembra davvero una bella occasione per poter parlare ad un pubblico di ragazzi e famiglie, oltre che di addetti ai lavori.

Abbiamo intitolato questa serata: “Cittadinanza approvata, Cittadinanza tradita”. Non vuole essere una critica ai nostri ospiti, anzi. Mi spiego…



Vogliamo sentirci romani in pieno: signor sindaco ci aiuti ad avere la cittadinanza

by Redazione

“Noi non vogliamo dare un dispiacere ai nostri genitori, non vogliamo non essere più cingalesi, etiopi, rumeni, solo che vogliamo pure essere romani, perché quando andiamo a trovare i nostri parenti lontani stiamo bene, ma dopo un po’, finite le vacanze, desideriamo tornare a casa, a Roma”.

Parole belle e sincere, come quelle che sanno pronunciare ragazzi maturi. Un gruppo che frequenta i Centri interculturali di Roma (tra i quali il nostro), che il 21 marzo (in occasione della settimana contro il Razzismo promossa dall’Unar) si sono ritrovati in Campidoglio per consegnare una lettera (qui il testo integrale I ragazzi dei centri scrivono a Marino) al primo cittadino: “Caro Sindaco, – hanno scritto -…



Cittadinanza, riforma in arrivo?

by Redazione

di Beppe Casucci

Un testo unificato delle circa 30 proposte di legge giacenti alla Camera, in materia di riforma della legge 91/92, starebbe a breve per arrivare in aula. Il condizionale è d’obbligo viste le docce scozzesi cui il nostro Parlamento ci ha spesso abituato, ma abbiamo ragione di credere che l’obiettivo sia vicino davvero.

L’articolato di legge è il frutto



Riforma della cittadinanza: è di nuovo stop, in attesa del go…

by Redazione

“Ci sono ben venti progetti: troppi, bisogna trovare una sintesi, che abbiamo chiesto a gran voce da anni. Ma sappiamo che non sarà facile”. Così scrivevamo in un nostro post del 16 maggio “illudendoci” (?) che stesse per ripartire la discussione in Parlamento sulla riforma della Cittadinanza per i nuovi italiani. Invece ecco: “Sarà pure ripartita, ma la riforma della cittadinanza si è subito fermata di nuovo.” Di nuovo Elvio Pasca in un suo articolo



Cerca

Archivi