Raccolta fondi NELL

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Per effettuare una donazione tramite bonifico bancario, è necessario seguire i seguenti passaggi:

  • Eseguire un bonifico bancario a favore di "Associazione Nessun luogo è lontano"
  • IBAN: IT65P0832703243000000003948
  • c/c in essere presso Banca di Credito Cooperativo di Roma - Ag. 121
  • Come causale, indicare "Donazione per "Banca di Credito Cooperativo di Roma - Ag. 121"
  • Inviare copia del bonifico effettuiato a: [email protected]

Vi informiamo che  da gennaio 2020 è cambiato il bonus fiscale in favore delle associazioni del terzo settore.

Per maggiori informazioni:

https://quifinanza.it/fisco-tasse/maxi-bonus-fiscale-cosa-prevede-riforma-terzo-settore/348450/ GRAZIE!

Totale Donazione: €100,00

Tag: politiche immigratorie

Due problemi: l’invecchiamento e i migranti. Che fare?”

by Redazione

Di Vincenzo Pira

Il 10 ottobre 2018, nella sede dell’UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali) è stato presentato il  Rapporto annuale 2018 sull’economica dell’immigrazione – Prospettive di integrazione in un’Italia che invecchia, della Fondazione Leone Moressa (edizione il Mulino). (v. http://www.fondazioneleonemoressa.org/)



Governo Renzi e politica migratoria in Italia

by Redazione

Ad abolire i Ministeri dell’Integrazione e delle Pari opportunità non c’era riuscita nemmeno la Lega

di Giuseppe Casucci

Leggi e rileggi i nomi dei ministri, dei viceministri e sottosegretari e delle competenze loro assegnate, eppure di Integrazione nella lista resa nota dall’ultimo Consiglio dei Ministri di venerdì 28 febbraio non c’è neppure l’ombra. Ma non si parla nemmeno …



Politiche per l’immigrazione: frammentare competenze e incarichi, è sbagliato e improduttivo

by Redazione

Questo articolo, con il titolo “Cecile Kyenge se n’è andata… e con lei il Ministero per l’Integrazione “, scritto da Beppe Casucci, responsabile del dipartimento Politiche Migratorie della UIL, vicepresidente del Cir, nonché vicepresidente di NELL, è stato pubblicato il 24 febbraio sul sito www.stranieriinitalia.it

Il nuovo Governo, la cui colonna portante è il PD, ha deciso che i primi tagli da fare fossero sul fronte del numero dei Ministeri. Beninteso, la UIL non ha pregiudizi, augura al nuovo Premier il massimo di successo, e giudicherà…



Cerca

Archivi