Informazioni personali

Dettagli di fatturazione

Per effettuare una donazione tramite bonifico bancario, è necessario seguire i seguenti passaggi:

  • Eseguire un bonifico bancario a favore di "Associazione Nessun luogo è lontano"
  • IBAN: IT65P0832703243000000003948
  • c/c in essere presso Banca di Credito Cooperativo di Roma - Ag. 121
  • Come causale, indicare "Donazione per "Banca di Credito Cooperativo di Roma - Ag. 121"
  • Inviare copia del bonifico effettuiato a: [email protected]

Vi informiamo che  da gennaio 2020 è cambiato il bonus fiscale in favore delle associazioni del terzo settore.

Per maggiori informazioni:

https://quifinanza.it/fisco-tasse/maxi-bonus-fiscale-cosa-prevede-riforma-terzo-settore/348450/ GRAZIE!

Totale della donazione: €100,00

Categoria: I fatti

Una giornata che non si dimentica

by Redazione

In Campidoglio, i ragazzi dei centri interculturali ricevuti dal sindaco Ignazio Marino. Le emozioni e i ricordi nel racconto di chi l’ha vissuta.

 di Francesco Pavia

Sabato 21 marzo 2015 cinque ragazzi rappresentanti del Centro Interculturale di Torpignattara di Nessun luogo è lontano”, in Via Policastro, hanno partecipato alla giornata contro il razzismo tenuta in occasione della “XI settimana di azione contro il razzismo” promossa dall’UNAR …



Vogliamo sentirci romani in pieno: signor sindaco ci aiuti ad avere la cittadinanza

by Redazione

“Noi non vogliamo dare un dispiacere ai nostri genitori, non vogliamo non essere più cingalesi, etiopi, rumeni, solo che vogliamo pure essere romani, perché quando andiamo a trovare i nostri parenti lontani stiamo bene, ma dopo un po’, finite le vacanze, desideriamo tornare a casa, a Roma”.

Parole belle e sincere, come quelle che sanno pronunciare ragazzi maturi. Un gruppo che frequenta i Centri interculturali di Roma (tra i quali il nostro), che il 21 marzo (in occasione della settimana contro il Razzismo promossa dall’Unar) si sono ritrovati in Campidoglio per consegnare una lettera (qui il testo integrale I ragazzi dei centri scrivono a Marino) al primo cittadino: “Caro Sindaco, – hanno scritto -…



Watchdog: l’osservatorio sugli atti istituzionali in tema di immigrazione

by Redazione

E’ il “cane da guardia”, la metafora utilizzata dal giornalismo anglosassone per identificare quel lavoro di informazione fatto di controllo, verifica, puntuale analisi e critica dei fatti secondo numeri, dati, statistiche e contesti. Insomma, il giornalismo come deve essere sempre in una democrazia fondata sulla verità. Ed è con questo fine che l’organizzazione Lunaria, nell’ambito del progetto “Cronache di ordinario razzismo”



Cerca

Archivi